Introduzione

L'Email marketing si presta in modo perfetto al mantenimento di un filo diretto con il proprio pubblico di riferimento e alla creazione di un canale tramite il quale inviare offerte, novità e informazioni generali alle persone che potrebbero trovarle utili o interessanti.

Tra le attività che negli ultimi anni hanno beneficiato maggiormente delle tante possibilità offerte dalle newsletter ci sono sicuramente le palestre, i centri sportivi e tutte le realtà legate al fitness e al mantenimento di una buona forma fisica e, sopratutto, della propria salute.

Sempre più persone scelgono di sfruttare il web per scovare informazioni sulle migliori strutture presenti nei pressi del proprio luogo di residenza o sede di lavoro oppure sugli ultimi trend dal mondo dello sport e del fitness.

Le newsletter si rivelano un mezzo molto efficace tanto per attrarre nuovi clienti, sia per convincere quelli che già hanno usufruito dei servizi offerti in passato a tornare ad iscriversi presso la propria struttura. Nel primo caso, è importante che il nome della propria attività sia presente sul web, sia con un sito dedicato che sfruttando in modo opportuno le risorse proposte da social network quali Facebook e Twitter. Grazie a queste vetrine è possibile intercettare l'interesse dell'utenza e proporre l'iscrizione al servizio newsletter della propria palestra per rendere più saldo il rapporto con l'utenza.

Nel secondo caso, è fondamentale organizzarsi per raccogliere i contatti delle persone che visitano il proprio centro sportivo per informarsi sulle attività proposte, nonché quelli di tutti gli iscritti. Le soluzioni più efficaci sono:

  • proporre la registrazione alla mailing list al momento dell'iscrizione presso la palestra;

  • predisporre moduli specifici per tutti gli utenti che visitano il centro per richiedere informazioni sui corsi e sulle tariffe, anche se non scelgono di iscriversi.

In entrambi i casi, i moduli cartacei dovranno chiedere in modo chiaro agli utenti l'autorizzazione al trattamento dei dati personali forniti e all'invio di messaggi di posta elettronica con contenuti promozionali. Ricorrendo alle strategie più efficaci per incentivare all'iscrizione offline, sarà possibile creare in breve tempo liste di contatti di qualità, costituite da utenti potenzialmente interessati ai contenuti delle newsletter.

Grazie all'Email Marketing, palestre e centri sportivi possono lavorare sulla fidelizzazione della loro clientela, creando un rapporto di fiducia e reciproca stima con gli iscritti, che li porterà immancabilmente a rinnovare il proprio abbonamento di anno in anno. Inoltre, è anche possibile attrarre nuovi clienti, semplicemente raggiungendo un bacino di utenza molto ampio con il programma dei propri corsi e con le promozioni riservate ai nuovi iscritti.

Con un investimento davvero contenuto, sarà possibile mantenersi costantemente in contatto con il proprio pubblico, raggiungendolo in qualunque momento con messaggi personalizzati, resi ancora più efficaci dalla scelta di uno stile grafico ad hoc e di una comunicazione basata sulle tante possibilità offerte da un strumento versatile come la posta elettronica.

 

Consigli per newsletter su misura per palestre e centri sportivi

Come accennato già in precedenza, una campagna di Email Marketing di qualità per una palestra richiede un attento lavoro per la creazione di liste di contatti valide. Tra gli elementi più importanti da considerare, c'è il fatto che gli utenti maggiormente interessati alle proposte del proprio centro sportivo saranno quelli che vivono o lavorano nelle sue vicinanze: per questo motivo, si consiglia di richiedere anche informazioni sul luogo di residenza al momento della registrazione alla mailing list, così da disporre di questo importante dato per la profilazione dei propri contatti.

I contenuti che si sceglie di veicolare attraverso la newsletter rappresentano l'elemento più importante. Alcuni spunti potrebbero essere:

  • il calendario con l'indicazione delle giornate e degli orari nei quali si tengono i diversi corsi;

  • la descrizione delle caratteristiche, dei vantaggi e dei requisiti richiesti per la pratica delle diverse attività organizzate;

  • gli approfondimenti su discipline o trend particolari del mondo del fitness;

  • le presentazioni dei vari istruttori che lavorano presso il centro sportivo, con particolare riguardo per il loro curriculum e la loro filosofia di allenamento;

  • i suggerimenti per la scelta di un abbigliamento oppure di un'alimentazione adatta all'attività sportiva;

  • piccoli tutorial video realizzati con la partecipazione degli istruttori, per spiegare l'esecuzione di esercizi o movimenti base delle varie discipline.

Non bisogna sottovalutare il fatto che la creazione di contenuti interessanti e di qualità potrebbe spingere i destinatari a inoltrare il messaggio o a condividerlo con amici e conoscenti, amplificando il bacino di utenza raggiunto e aumentando il successo della campagna di Email Marketing in termini di nuovi contatti ricevuti o aumento delle iscrizioni.

Ovviamente, le newsletter possono veicolare anche contenuti volti ad incentivare in modo diretto i destinatari all'iscrizione presso la palestra, con:

  • sconti e offerte speciali riservati agli utenti registrati alla mailing list;

  • la proposta di periodi di prova presso il centro sportivo o di un certo numero di ingressi gratuiti;

  • l'annuncio dell'inaugurazione di un nuovo corso;

La posta elettronica può rivelarsi molto utile anche per la diffusione di una serie di comunicazioni di servizio:

  • chiusura del centro in occasione di festività oppure momentanea sospensione delle lezioni per assenza di uno degli istruttori;

  • incontri, eventi e manifestazioni organizzate dal centro sportivo;

  • invio di auguri durante i periodi di festa o in momenti particolari dell'anno.

Le newsletter inviate da una palestra si rivolgono in modo diretto ad un pubblico di sportivi, spesso anche molto giovane, che conosce e frequenta (o ha frequentato) il centro. Per questo motivo, il suggerimento è quello di scegliere uno stile fluente e informale per i contenuti testuali dei messaggi.

Per quanto riguarda l'impaginazione e il layout grafico dei messaggi, è sempre opportuno scegliere uno stile coerente con l'immagine generale della palestra e mantenerlo in tutte le newsletter inviate.

Il logo del proprio centro sportivo dovrebbe campeggiare in alto in tutti i messaggi, mentre un uso attento delle immagini, sia professionali che realizzate in proprio, è indispensabile per mantenere alta l'attenzione dei lettori e rendere piacevole la consultazione delle email.

Come in qualunque campagna di marketing incentrata sull'invio di email, anche nel caso delle newsletter per palestre è importante analizzare la reazione del pubblico e lavorare per ottenere un incremento del tasso di apertura dei messaggi inviati e la riduzione del numero medio delle disiscrizioni.

 

Errori e tattiche da evitare

Esistono diverse tattiche che potrebbero sembrare vincenti, ma che in realtà sono assolutamente da evitare quando si gestisce una newsletter che pubblicizza i servizi di una palestra o di un centro sportivo.

La prima regola da osservare è quella di mantenere un atteggiamento positivo e rispettoso nei confronti del proprio pubblico: ad esempio, vessare i contatti con l'invio di messaggi troppo ravvicinati nel tempo e l'adozione di altri comportamenti tipici degli spammer è assolutamente da evitarsi. Anche il ricorso ad oggetti non coerenti con il contenuto delle newsletter è una tattica del tutto errata: se in un primo momento questa strategia consente di guadagnare qualche apertura in più, alla lunga rischia di compromettere la reputazione del mittente e di portarlo a perdere ogni credibilità.

Tutte le informazioni veicolate nei messaggi devono essere aggiornate: corsi proposti, orari, nomi e titoli degli istruttori devono sempre rispondere alla reale offerta del centro, onde evitare di trarre in inganno gli utenti.

È altamente sconsigliato pensare di gestire una campagna ricorrendo ad un comune servizio di webmail: un'impaginazione poco professionale delle newsletter rischia di compromettere l'immagine del centro sportivo agli occhi degli utenti, senza contare che i messaggi spediti in questo modo difficilmente giungono a destinazione, perché intercettati dai filtri antispam delle caselle di posta dei destinatari.

Per creare con semplicità newsletter caratterizzate da un layout grafico impeccabile, la soluzione più pratica consiste nello sfruttare le possibilità offerte da OpenDEM, la pratica piattaforma online per la gestione delle campagne di Email Marketing. Oltre ad avere la possibilità di gestire le proprie liste di contatti con pochi click e di ottenere report dettagliati relativi ai risultati conseguiti con ciascun invio, OpenDEM propone efficienti strumenti che guidano l'impaginazione dei messaggi, garantendo una resa estetica sempre perfetta.