Durante la creazione di una newsletter potrai richiamare un qualsiasi campo personalizzato nel corpo del tuo messaggio.
Per richiamare un campo è sufficiente inserire nel testo della newsletter una variabile. La variabile dei campi personalizzati è sempre contraddistinta dal nome del campo, racchiuso in due parentesi graffe.

Esempio: {nome}

Se la lista di invio contiene dei campi personalizzati, durante la creazione del messaggio sarà visibile il box "campi personalizzati". Fai clic sul campo prescelto per far comparire la relativa variabile nel corpo del messaggio.

La variabile sarà popolata automaticamente dal sistema, durante l'invio, con il dato relativo a ciascun contatto in lista. Pertanto, per quanto non sia visibile un'anteprima di invio veritiera, immagina che ovunque sia presente la variabile, questa sarà popolata con il valore personalizzato di ogni destinatario in lista.

Esempio: "ciao {nome}, scopri le nostre nuove offerte!", diventerà "ciao Luca, scopri le nostre nuove offerte!".